Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Questa disciplina permette di apprendere movimenti, tempi, distanze e tecniche del pugilato senza la finalità della competizione sportiva mirando quindi unicamente al miglioramento fisico e stilistico (perchè l’allenamento della boxe ha da sempre scolpito corpi statuari e reattivi). Le lezioni iniziano con un riscaldamento specifico (si fanno passi e spostamenti, schivate e colpi a vuoto) seguito poi dall’allenamento: si eseguono tecniche a coppie con i colpitori, al sacco, a vuoto (shadow boxing) oppure circuiti ed esercizi funzionali (con la palla medica, i manubri, i bilancieri, gli step e a corpo libero).

Questa è un’attività che coinvolge tutti i muscoli del corpo e che potenzia sia gli arti inferiori che gli arti superiori aumentando la forza fisica e accelerando il metabolismo.

Oltre agli evidenti benefici fisici aumenta anche la sicurezza e l’autostima, riducendo lo stress. Inoltre è molto consigliata per le donne in quanto è un’ottima base da cui partire per la difesa personale.L’allenamento richiede uno sforzo fisico prolungato, che combina la resistenza ad un mix di potenza, velocità e concentrazione per cui è sconsigliato ai soggetti portatori di patologie di tipo cardiovascolare e/o neurodegenerativo.